I pornotroi. Un'interpretazione neocontestuale degli anni di piombo


di Azael
16 settembre 2009

*Poesia nella quale il poeta risponde all’obiezione storicista di Renato Curcio, schierandosi con Umberto Smaila e certo avanguardismo di apoteca.

Lo sguardo stupefante di un glabro fanciulletto
di fine anni settanta, nel letto monoposto,
che mira il suo mivàr con occhi di gerundio
che sogna carmensita e poi se ne va a letto.
E allora il fanciullante, mica mariagoretti
ma sai che è? Due pistolettate, una mezza molotoffe
che tanto i pornotroi ancora qualche anno.

Tags: , , , ,

Category: Amara società | RSS 2.0
| Scrivi un commento | trackback

Nessun commento

Leave a Reply

What is 8 + 14 ?
Please leave these two fields as-is:
IMPORTANT! To be able to proceed, you need to solve the following simple math (so we know that you are a human) :-)