Gesù


di azael
6 maggio 2011

*Poesia nella quale il poeta usa vocativi religiosi ridondanti

Quando hai detto
me ne vado chiudo il gas

ci siamo fatti l’amore cattivo
e tu dicevi gesù
cristomadonna del monte carmelo
budella nel sale
peperoncini appesi a seccare
a treccia
le budella a salare

ma ora basta
un altro gesù
poi basta

quando mi hai detto uno degli ultimi gesù, ho pensato
gesù dev’essere
il passato remoto
di qualcosa
di grosso.

Tags: , , ,

Category: Il naturale inganno | RSS 2.0
| Scrivi un commento | trackback

Nessun commento

Leave a Reply

What is 15 + 13 ?
Please leave these two fields as-is:
IMPORTANT! To be able to proceed, you need to solve the following simple math (so we know that you are a human) :-)