Piccola poesia dell’amore olistico


di azael
6 marzo 2012

*Poesia nella quale il poeta assolve ad alcuni bisogni primari utilizzando Maurizio Mannone come stimolo

Ho fame di te,
e ho sete,
ho sonno di te,

certe sere dopo linea notte di rai3,
ho fare cacca di te.

Category: Amore e robe umide | RSS 2.0
| Scrivi un commento | trackback

Nessun commento

Leave a Reply

What is 11 + 9 ?
Please leave these two fields as-is:
IMPORTANT! To be able to proceed, you need to solve the following simple math (so we know that you are a human) :-)